Via Galliano 16/4 – 16153 Genova 0106531232 – Apertura sede: martedì e venerdì ore 21-22 – email: info@caisestri.com

Caricamento Gite

« Tutte le Gite

27 aprile 2014

M. BARILLARO (804 m)

Dislivello: 640 m Ore salita: 2.45 Difficoltà: E

Partenza da località Baracche (362 m) sulla strada provinciale 140 della Val Borbera. Dopo circa 1 ora di cammino si giunge alla borgata Rivarossa, abbandonata a metà degli anni ’50; una delle abitazioni è stata strappata al destino di degrado e trasformata in rifugio grazie ai volontari del CAI di Novi Ligure. A breve distanza, seguendo il sentiero, si incontra la chiesetta, ottimamente conservata; da qui si gode di una splendida vista su tutta l’alta Val Borbera e le sue cime (Giarolo, Ebro, Chiappo, Cavalmurone, Carmo, Antola) nonché, in primo piano, sul torrente Borbera che attraversa le strette di Pertuso. Poi il sentiero si allarga, gira intorno alla vetta del M. Gavasa (911 m), raggiungibile con breve deviazione, e si inoltra in boschi di latifoglie dominati dal castagno. Poco prima di arrivare alla meta si apre ancora uno scorcio paesaggistico notevole. Il M. Barillaro è contraddistinto dalla caratteristica formazione rocciosa di questa parte della Val Borbera

Dettagli

Data:
27 aprile 2014
Categoria Gita :

Organizzatore

G. Leoncino